22 Gen 2020

Il nuovo articolo del Blog di Masilicò: la Storia del Biscotto

Il nuovo articolo del Blog di Masilicò: la Storia del Biscotto

Il nuovo articolo del Blog di Masilicò: la Storia del Biscotto, amato da tutti e giusto compromesso tra tradizione e innovazione.

Bentornati nel Blog di Masilicó. I nostri temi, argomenti, sono sempre di vostro gradimento e di questo vi ringraziamo! Oggi vi parleremo di una pietanza che fa parte della nostra storia nazionale e personale: il biscotto!

Ci accompagna durante tutte le fasi della vita ma ha una storia davvero antica.
Il biscotto unisce alla semplicità che lo caratterizza anche la storia: è uno dei cibi più antichi!
Il termine biscotto deriva da un termine latino che vuol dire “cotto due volte”. Perché storicamente è stato scelto questo nome?
Nel mondo antico spesso i fenomeni naturali o gli avvenimenti più significativi erano spiegati utilizzando il mito.
Anche il biscotto ha quindi il suo racconto.

Giasone, uno dei mitici argonauti, stava preparando la spedizione per andare a cercare il vello d’oro. Incaricò quindi il suo cuoco di preparare i pezzi di pane da imbarcare, che sarebbero serviti come scorte durante il lungo viaggio.
Il cuoco, però, dopo averli infornati, si addormentò. Rimasti troppo a lungo nel forno, si ridussero in volume, diventando sottili e friabili.
Tuttavia la decisione di Giasone fu quella di caricarli ugualmente in cambusa. Decisione ottimale poiché furono gli unici pani a conservarsi più a lungo e a non ammuffire, rimanendo buoni e croccanti… ottimi inzuppati nel vino!
Sembrava un errore? No, era stata l’invenzione più geniale! Ed è nato il biscotto!

Era una leggenda ma è
storicamente provato che sia greci, sia i romani, sia gli egiziani conoscessero il biscotto.
Era il pane dei marinai, per i romani, “il pane dei marinai”. Era infatti gradito da questi ultimi per la sua capacità di mantenersi buono e fragrante per lungo tempo.
Anche se il biscotto nel corso dei secoli ha subito molte variazioni nella ricetta e ad oggi ne abbiamo un’infinità di tipi e per tutti i gusti, la semplicità dei suoi ingredienti lo rende il dolce più amato di sempre!

Un ever Green e una pietra miliale della nostra tradizione alimentare! Vi ringraziamo e troviamo al prossimo articolo!!!