Pasta fredda con filetti di melanzane e feta
  • Home
  • Ricette
  • Pasta fredda con filetti di melanzane e feta
Pasta fredda con filetti di melanzane e feta

Pasta fredda con filetti di melanzane e feta

La feta

Pasta fredda con filetti di melanzane e feta • La feta  è un formaggio della tradizione greca, a pasta semidura ma friabile, bianchissimo e piuttosto saporito, poiché viene lasciato a maturare in salamoia per un periodo di circa due o tre mesi. 

È un alimento molto antico, tanto che compare anche nell’Odissea, nel IX libro.

Il suo uso in cucina è legato alle ricette più tradizionali e conosciute della Grecia. 

È infatti l’ingrediente che caratterizza la famosa insalata greca assieme a pomodori, cetrioli, cipolla, peperoni, origano e olive nere. 

È presente nei tipici stuzzichini offerti, all’ora dell’aperitivo (mezedes), insieme all’ouzo,un tipico distillato secco ad alta gradazione alcolica ottenuto  da mosto d’uva, sia fresca sia passita, e anice. 

Lo si consuma allungato con acqua, come dissetante e aperitivo. 

Le melanzane

Le melanzane sono un  ortaggio dal colore viola, che sembra vedano la loro origine in India, anche se per alcuni in Cina, e che furono gli Arabi a scoprirla e diffonderla in Medio Oriente nonché a portarla nella penisola iberica nel VII secolo, ma solo dal XV secolo raggiunse tutto l’Occidente.

In Cilento nel parco Nazionale viene coltivata la melanzana pazza cilentana,che, nel dialetto del posto, è conosciuta come “mulignana paccia” per via del suo colore rosso. 

Questo ortaggio tipico è diventato, nel corso del tempo,  l’emblema di questa zona della provincia di Salerno.

Questa melanzana è sopravvissuta senza manipolazioni genetiche e conserva in sé tutte quelle caratteristiche primordiali quasi “selvatiche”, di un’agricoltura pura, dove l’unico sostegno alle piante sono ancora il concime naturale e l’acqua attinta dal proprio pozzo.

È proprio avvalendosi di queste caratteristiche di coltivazione che Masilicò realizza un ottimo prodotto. 

Filetti conservati in Olio E.V.O misto ad aceto, aromatizzato con aglio, origano e peperoncino.

Ingredienti tutti questi che fanno parte della dieta Mediterranea e con cui realizzare un ottimo primo piatto. 

Pasta fredda con filetti di melanzane e feta • Ricetta

Ingredienti

  • 1 confezione di fusilloni Masilicò 
  • 1 vasetto di pomodorini Masilicò 
  • 30 g feta
  • 1 vasetto di filetti di melanzane Masilicò 
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 2/3 basilico foglie
  • Qb di polvere di origano Masilicò , sale, pepe

Procedimento

  • Tritare la cipolla e porla ad appassire in padella con l’olio, unire i pomodorini e dopo qualche minuto i filetti di melanzana sgocciolati, sale, pepe. 
  • Cuocere per circa 15 minuti, mescolando spesso e aggiungendo poca acqua bollente solo se necessario.
  • Spolverizzare con l’origano e il basilico e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
  • Nel frattempo porre sul fuoco una pentola d’acqua leggermente salata per cuocere la pasta, che dovrà essere scolata molto al dente (circa 2-3 minuti prima rispetto alla cottura normale). 
  • Spadellarla con il ragù di melanzane e spolverizzare con altro origano , mescolando con cura.
  • Quando sarà intiepidita poi, unire la feta sbriciolata.

Conservare in frigorifero fino al momento di servire, se la si vuol consumare come piatto freddo, ma anche leggermente tiepida è molto gustosa.

Lascia un commento

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.