30 Ott 2020

Zucchine all’alloro

Zucchine all’alloro

Gli Ingredienti Masilicò

Zucchine all’alloro: la ricetta della settimana

Una ricetta semplice, rapida, gustosa ma leggera, sana ma appagante; ottima come contorno o come base per altre ricette. Fantastica per essere preparata in grandi quantità da consumare durante la settimana.
Insomma, una ricetta flessibile che non può mancare in ogni cucina, con soli tre ingredienti, tutti naturali.

L’appuntamento odierno con la ricetta prevede l’utilizzo di un ingrediente particolarmente profumato, di cui si è parlato recentemente, l’alloro in polvere Masilicò e di un altro che, come tanti, è stato importato intorno al 1500, dopo la scoperta dell’America: la zucchina. 

Curiosità: le zucchine sono i frutti di una pianta erbacea che vengono raccolti e consumati non ancora maturi. 
È riconosciuto che abbiano proprietà reidratanti (sono molto ricche di acqua), diuretiche e rinfrescanti, oltre ad essere ipocaloriche e particolarmente digeribili. 
Perfettamente aderenti ai canoni della dieta mediterranea. 

Zucchine all’alloro, ingredienti

• 6 belle zucchine 
• 2 cucchiai di olio extra vergine del Cilento D. O. P. Masilicò
• 1 generoso pizzico di alloro in polvere Masilicò (equivalente a quattro foglie) 
• Q. B. di sale e pepe 

Preparazione

• Lavare accuratamente le zucchine, eliminare le estremità, affettare a rondelle che non superino i 3 mm di spessore. 
• Porre a scaldare sul fuoco vivace in una larga padella l’olio extra vergine del Cilento. 
• Adagiare le zucchine nel condimento, salare e pepare. 
• Spolverizzare con l’alloro e, per avere una cottura migliore ed uniforme, incoperchiare. 
• Mescolare delicatamente, di tanto in tanto, fino a cottura ultimata. 
Saranno molto più gradevoli se ben rosolate, l’importante è che restino morbide. 

Potrebbe succedere di averne cucinate troppe, oppure se ne potrebbero preparare volutamente in più, poiché le zucchine all’alloro, sono ottime per condire della pasta, realizzare un risotto, farcire una frittata o farcire una crespella! 

Per rendere speciale ciascuno di questi piatti, si possono abbinare anche Sciurilli e cucuzzielli Masilicò (zucchine e fiori di zucca) messi in conserva in olio Evo, aglio e sale.