14 Ott 2021

Insalata con ceci neri

Insalata con ceci neri

Gli Ingredienti Masilicò

INSALATA CON CECI NERI

Pescando…

Uno degli alimenti immancabili in tutti i tipi di alimentazione e diete, principalmente in quella mediterranea, è indubbiamente il tonno, che sia fresco, sott’olio o al naturale.

Le caratteristiche per cui questo cibo è tanto gradito non sono solo quelle legate al gusto, ma anche alle proprietà benefiche della carne di questo pesce e, perché no, alla comodità di utilizzo di quello conservato in vetro o lattina.

I filetti di tonno Masilicò, per esempio,conservati in comodi vasetti di vetro,appunto,in cui il prodotto è “a vista”, sono cotti al vapore per poi essere conservati in olio EVO, sempre Masilicò, ovviamente.

Cilento: terra fertile, ma anche il mare non scherza e questo Masilicò lo sa molto bene!

Il mar Tirreno particolarmente al largo di Camerota,è ricco di tonni rossi che i pescatori Cilentani,rispettando il più possibile tradizioni e normative, utilizzando esche vive come merano ed aringhe attaccate all’amo, catturano.

Questo tonno è molto apprezzato in tutto il mondo quindi, viene ampiamente esportato.

L’antico sistema della mattanza con le tonnare (che vede origini all’epoca dei Fenici) è stato in parte soppiantato.

Cipolla rossa

Nella provincia di Vibo Valentia si coltiva e produce una cipolla dalle caratteristiche molto particolari.

Intanto dal punto di vista cromatico colpisce per il suo colore rosso brillante,dovuto ad un alto contenuto, insieme ad altre sostanze, di solforati.

Per questo motivo queste cipolle hanno una funzione protettiva del sistema circolatorio e con un alto potere energetico.

Un’altra caratteristica è legata alla forma e anche al sapore,esistono infatti tre tipologie di cipolla di tropea: 

  • a forma di trottola, molto dolce;
  • di forma ovale, che ha un sapore molto forte;
  • a tronco di cono, con un caratteristico sapore agrodolce.

Anche questo ortaggio ha origini molto antiche,si parla infatti del periodo prima dei fenici e poi dei Greci.

Un ortaggio che matura verso la fine del mese di giugno e necessita di raccolta a mano e trova largo impiego in cucina nelle insalate, o, per esempio, al gratin, caramellate,ma anche per realizzare una fantastica confettura da gustare in abbinamenti particolari.

Insalata con ceci neri • Ricetta

Ingredienti

Procedimento

Questa ricetta necessita di preparazione dalla sera prima, quando, dopo averli sciacquati, i ceci neri Masilicò andranno messi in ammollo fino almeno al mattino successivo, avendo cura di cambiare loro l’acqua qualche volta.

Passato il tempo necessario bisognerà lessarli in una pentola con abbondante acqua e sale.

Trascorsa una quarantina di minuti i ceci andranno scolati e lasciati raffreddare dopo averli conditi con olio extra vergine di oliva Masilicò.

Dopo aver sgocciolato il tonno dal suo olio di conserva, sbucciare ed affettare sottilmente la cipolla.

lavare i pomodorini ciliegino e tagliarli ciascuno in quattro parti.

Ecco, ora è arrivato il momento di assemblare tutti gli ingredienti tra di loro, rettificando di sale e olio.

questa insalata tolta dal frigorifero poco prima di servirla, rinfrescherà in modo originale pranzi, cene, pic-nic in calde giornate estive.

Per gli amanti del piccante si può aggiungere dell’ottima polvere di peperoncino, sempre Masilicò.

Insalata con ceci neri • Curiosità

Una curiosità è quella per cui con ceci e spezie come il curry e lo zenzero si può realizzare una meravigliosa confettura che, affiancata a ricotta e formaggi freschi e mascarpone, oppure a verdure fresche, regalerà al palato un’esperienza gustativa unica e particolare.