05 Giu 2020

La Ricetta della Settimana: pomodori ripieni di tonno

La Ricetta della Settimana: pomodori ripieni di tonno

Un piatto freddo estivo saporito e veloce da preparare e ideale nella stagione estiva. Un tocco di colore e gusto al vostro menù!

Possono essere preparati in anticipo e sono certamente un’ottima idea per utilizzare i pomodori estivi in un pasto sfizioso e leggero.

Sono un tripudio di gioia per i pasti estivi con gli amici o come piatto completo, accompagnateli con altri piatti freschi per la vostra giornata al mare. Sono buoni e molto belli da vedere!

Le calotte dei pomodori, possono diventare una bellissima decorazione del piatto quando sarà pronto per essere servito. originale!

Come sempre, eccovi gli ingredienti e la modalità di realizzazione

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 pomodori ripieni

Pomodori ramati da circa 200 g l’uno 4

Tonno sott’olio sgocciolato Masilicò 150 g

Uova medie 2

Capperi sott’aceto 6 g

Acciughe (alici) filetti sott’olio 8 g

Timo 2 rametti

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

per la maionese (150 g) Tuorli a temperatura ambiente

1 Succo di limone

12 ml Olio di semi

125 ml aceto di vino bianco

1,5 g Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i pomodori ripieni, tagliate le calotte superiori stando attenti a non eliminare il picciolo (che serve come decorazione) e tenetele da parte.

Con l’aiuto di un cucchiaino o di uno scavino svuotateli completamente della polpa. Metteteli capovolti, dopo averli salati, su una base di appoggio .

Nel frattempo rassodate due uova, fatele raffreddare sotto l’acqua fredda corrente, poi sgusciatele e sminuzzatele fino a ridurle in pezzettini.

Sgocciolate il tonno sott’olio con un colino, poi ponetelo in una ciotola e sminuzzatelo bene con una forchetta; tritate i capperi e le acciughe che vi serviranno per il ripieno dei pomodori e metteteli da parte.

Passiamo adesso alla maionese: ponete i tuorli in una ciotola dai bordi alti e salate e pepate a vostro piacimento. Mentre state montando le uova aggiungete l’aceto e versate anche l’olio di semi a filo molto lentamente

Infatti per non far impazzire la maionese bisogna evitare di aggiungere troppo olio in una volta, perché impedirebbe il corretto emulsionamento con il tuorlo; continuate a lavorare con le fruste e mescolate sempre nello stesso senso fino ad ottenere una salsa densa.

Quando la maionese è montata, terminate aggiungendo il succo di limone e lavorate ancora con le fruste, fino a quando non avrà raggiunto una consistenza densa, dopodiché sarà pronta per essere utilizzata nel ripieno dei vostri pomodori.

Unite la maionese al tonno, alle acciughe e ai capperi. Aggiungete le uova tritate, sale, pepe e qualche fogliolina di timo. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riempite accuratamente la sac-à-poche usa e getta versando il composto per il ripieno dei pomodori, e quando sarà piena riempite i pomodori e serviteli accompagnandoli con le calotte precedentemente messe da parte, che potrete appoggiare lateralmente ad essi ed ottenere un effetto decorativo.

Tutto pronto per essere serviti! Buon appetito!