28 Ago 2020

Pudding al miele di fiori d’arancio – La Ricetta della Settimana

Pudding al miele di fiori d’arancio – La Ricetta della Settimana

Bentornati nella Ricetta della Settimana di Masilicò. Puntiamo sul gusto e sulla semplicità dando spazio a prodotti di qualità, locali. come il miele di arancio dei produttori Masilicò

Questa ricetta è bellissima da presentare dopo un pranzo o una cena. Le fette di arancia caramellata sono delle vere e proprie “ciliegine sulla torta”. Una piccola chicca che farà diventare unico il vostro piatto. Buono da mangiare e bello da vedere! Una delizia per voi e per i vostri ospiti.

Ecco gli ingredienti per la preparazione e le modalità di realizzazione del Pudding al miele di fiori d’arancio.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino lievito vanigliato
  • 80 grammi pane mollica
  • 150 grammi farina
  • 8 fette arancia candita
  • 130 grammi burro
  • 1 dl latte intero
  • q.b. sale
  • 50 grammi zucchero
  • q.b. panna per dolci
  • 180 grammi miele all‘arancio Masilicò

Pudding al miele di fiori d’arancio

Preparazione

Puoi iniziare imburrando 8 stampini da budino lisci della capacità di 1 decilitro, suddividi sui fondi 180 grammi di miele ai fiori d’arancio e sistemate 8 fette di arancia candita.

A questo punto puoi tritare 80 grammi di mollica di pane, mescolala in una ciotola a 150 grammi di farina setacciata e un cucchiaino di lievito per dolci.

Sei adesso pronto per montare 130 grammi di burro con 50 grammi di zucchero, un pizzico di sale, 2 uova, 1 decilitro di latte e mescolare il composto di pane e farina.

A questo punto suddividi il composto negli stampini, coprili con un quadrato di carta da forno fissato con un giro di spago da cucina.

Disponi tutto in un cestello per la cottura al vapore.

Cuoci i budini per 40 minuti circa come al punto 4 della ricetta. Sformali e servili accompagnandoli, a piacere, con panna leggermente montata e non zuccherata.

Adesso potete impiattare al meglio i budini sfornati, con l’aggiunta a piacere che vi abbiamo consigliato. Non ci resta che augurarvi buona merenda o buon dolce! Alla prossima settimana