25 Apr 2021

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI

Gli Ingredienti Masilicò

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI

In famiglia

Quando per una serie di diversi, motivi si è costretti in casa, una delle attività più entusiasmanti e divertenti è quella di realizzare dei dolcetti tutti insieme, per poi gustarli.

Biscotti e crostate sono i più semplici e soddisfacenti. Si prestano alla creatività, infatti esistono stampini dalle forme più svariate e facili da usare.

Suggerimento bonus? Stampini per biscotti fai da te!

Ad esempio con vaschette in alluminio per alimenti e dopo averne ricavato delle strisce, sarà divertente sagomarle realizzando forme definite come cuori o fiori, o più fantasiose e simpatiche, ma per i più bravi anche a forma di personaggi del cuore tipo “Peppa Pig”.

Simpatico anche tagliare le bottiglie di plastica privandole del collo per creare biscottini perfettamente tondi, ma anche tagliando dalla parte del fondo, dove le bottiglie sono sagomate per una forma ancora più originale.

Volendo con i vassoietti da pasticceria si possono disegnare e ritagliare i soggetti più svariati che, poggiati sulla pasta, si potranno tagliare con una rotella da pasta o con quella tagliapizza.

Ecco che in questo clima di allegria operosa le ore voleranno e, alla fine, ci sarà la soddisfazione di gustare qualche cosa di buono ed unico.

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI • Un impasto dalle origini antiche

Quando dall’Egitto, dalla Siria e da altri paesi del Medio Oriente si cominciò ad esportare la canna da zucchero (quindi più o meno intorno all’anno mille) i pasticceri dell’epoca cominciarono ad utilizzare la pasta frolla.

Nel XIV secolo poi, grazie ad un manoscritto redatto da Guillaume Tirel, cuoco francese molto conosciuto e quotato all’epoca, si ebbe la prima certificazione di questa ricetta.

Esistono più versioni di questo impasto: da quello più classico che prevede una lavorazione di zucchero e burro che mantengano una temperatura di 13° e per cui sarebbe meglio avere un termometro per controllare;

Ma anche quello definito “sabbioso”: che prevede di miscelare farina e burro aggiungendo poi gli altri ingredienti in modo da ottenere una pasta più friabile;

Esiste poi il metodo montato: bisognerà “montare” appunto il burro fino a che non diventi  un emulsione cremosa, cui andranno aggiunte via via le uova e gli altri ingredienti. Ottimo risultato se si sostituisce lo zucchero semolato con quello a velo.

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI • Grembiuli! Partenza! VIA!

Ora tutti insieme si potranno pesare e preparare ingredienti ed utensili per realizzare questi biscottini, che vedono tra gli ingredienti vari prodotti della linea Masilicò.

Ingredienti

  • 60 g di farina 00
  • 400 g di burro lasciato in frigorifero fino all’ultimo
  • 260 g di zucchero al velo
  • 6 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiaino di estratto di vaniglia (in alternativa mezza bustina di vanillina)

Ingredienti Masilicò

  • Confettura di kiwi –> QUI
  • Polvere di limone –> QUI
  • Polvere di arancia –> QUI

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI • Procedimento

  • Preparare la pasta frolla mettendo sul piano di lavoro la farina a fontana al cui centro porre il burro freddo a tocchetti  cominciare a lavorarli insieme, sino ad ottenere dei granelli.
  • Raccolti di nuovo a fontana unire tutti gli altri ingredienti ed impastare velocemente fino ad ottenere un panetto.
  • Dopo averlo avvolto con la pellicola lasciarlo riposare in frigorifero per circa 30-40 minuti.

Realizziamo la crostata

  • Con 3/4 della pasta frolla lasciata in frigorifero ricavare un disco di circa 4 mm di spessore e porla in una teglia apposita foderata con carta da forno. 
  • Con una forchetta bucherellare e poi versarvi la confettura stendendola uniformemente. 
  • Nel frattempo i “collaboratori pasticceri” avranno ricavato delle strisce con cui realizzare la tipica grata da poggiare sulla confettura. 
  • Porre in forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti.

Realizziamo i biscottini

  • Trascorso questo lasso di tempo e cercando di mantenerla fredda, stendere la pasta frolla in una sfoglia di circa 3 mm di spessore.
  • Ecco, ora tutti a tagliare biscottini!
  • Importante che per ogni forma ce ne sia una gemella e che una delle due abbia un tondino di pasta mancante al centro. 
  • Dopo averli disposti su di una placca rivestita di carta specifica, porli in forno preriscaldato a 190° per circa 8 minuti.

BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI • FARCITURA

A questo punto ogni base sarà spalmata di confettura di kiwi Masilicò e sopra verrà posizionata la sua gemella forata.

Una bella “nevicata” di zucchero al velo e…il gioco è fatto!

CROSTATA E BISCOTTINI CON CONFETTURA DI KIWI • Prima il dovere e poi…

Questo è il momento delle note dolenti: sistemare tutto ciò che è stato utilizzato e sporcato.

Anche qui: ad ognuno il suo ruolo, così sarà tutto molto più piacevole pensando che alla fine delle pulizie, tutti insieme si potranno gustare questi fantastici dolcetti nel buonumore generale.

E allora: buona merenda con crostata e biscotti al KIWI!