10 Dic 2019

Nuovo articolo del Blog di Masilicò. I processi di produzione

Nuovo articolo del Blog di Masilicò. I processi di produzione

L’UNESCO ha riconosciuto la Dieta Mediterranea quale patrimonio immateriale dell’Umanità.

Questa si fonda sul rispetto per il territorio e sulla biodiversità, e garantisce la  conservazione e lo sviluppo delle attività tradizionali e dei mestieri collegati alla pesca e all’agricoltura nelle comunità del Mediterraneo.

L’importanza della Dieta Mediterranea fa perno sull’equilibrata combinazione di sapori, sulla filosofia della sostenibilità delle materie prime. Si tratta di una “dieta sostenibile”, cioè una dieta a basso impatto ambientale che contribuisce alla sicurezza  alimentare e nutrizionale, e ad una vita salubre per le  generazioni presenti e future. I prodotti utilizzati per la preparazione delle ricette della Dieta Mediterranea sono prevalentemente
di origine vegetale, provenienti da una produzione agroalimentare sostenibile e di conseguenza compatibile con i principi dell’Ecologia Nutrizionale. In generale possiamo sostenere che la scelta della materia prima e dei processi di produzione fanno la vera differenza. Il metodo che ci distingue dalle altre diete è senza dubbio la preparazione dei cereali e nello specifico della pasta.  La produzione della pasta alimentare avviene mediante alcune
operazioni tecniche specifiche; queste sono: la miscelazione e la lavorazione degli ingredienti (che origina l’impasto), frammentazione e
formatura (per definire la pezzatura della pasta alimentare), eventuale essicazione (per ridurre al minimo l’umidità alimentare).

In particolare l’essiccamento viene effettuato diversamente a seconda del tipo di pasta da lavorare. Il raffreddamento è indispensabile per la pasta secca trafilata, mentre il confezionamento è variabile in base al tipo di pasta e al packaging utilizzato: sacchetti, scatole ecc. Piccole pillole e dritte che devono farci riflettere sull’importanza dei processi produttivi alla base della dieta mediterranea.

Noi ci crediamo fortemente e fermamente. Ci auguriamo sia lo stesso anche per voi.

Per questo siamo pronti a nuovi spunti con il prossimo articolo del Blog!