18 Ott 2019

Paccheri con salisiccia e pomodorini

Paccheri con salisiccia e pomodorini

La ricetta della settimana sono degli ottimi paccheri con salsiccia e pomodorini, perfetti per l’inizio della stagione autunnale.

 

I paccheri con salsiccia e pomodorini sono un primo piatto ricco e molto saporito da portare in tavola in una giornata estiva in compagnia di amici. Preparare questo piatto è molto semplice, noi abbiamo pelato i pomodorini freschi, ma se preferite potete usare quelli già pelati e aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro per rendere il condimento più cremoso. La salsiccia a nastro essendo più sottile delle classiche richiede meno tempo per cuocere, potete utilizzare anche altri tipi di salsiccia, piccante o dolce a seconda dei gusti, spellarla e aggiungerla in padella sbriciolata. I paccheri sono un formato di pasta tipico della Campania, la loro forma si presta bene ad accogliere i condimenti più corposi, provateli con un sugo di pesce o con le melanzane per un buon risultato garantito. Se volete ecco a voi ingredienti e ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • Paccheri 320 g
  • Salsicce 250 g
  • Pomodori ciliegini 200 g
  • Olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Origano fresco, Quanto basta
  • Sale, Quanto basta
  • Pepe, Quanto basta

 

Preparazione:

Lavate i pomodorini e formate una incisione a croce in cima, immergeteli in un pentolino con acqua bollente per pochi secondi, scolateli, immergeteli in acqua fredda e spellateli. In una padella fate prendere calore all’olio extravergine di oliva e fate dorare gli spicchi d’aglio, aggiungete la salsiccia tagliata a tocchetti e fate rosolare. Unite i pomodorini pelati, salate, pepate e lasciate cuocere per qualche minuto.

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e aggiungetela nella padella con il condimento.

Aggiungete l’origano fresco, amalgamate bene e servite.  A seconda dei gusti, potete completare il piatto con una spolverata di pecorino o parmigiano.

A questo punto non vi resta che accompagnare il piatto con un buon calice di vino rosso e il gioco è fatto! Buon appetito!