MasilicòMasilicòMasilicò
Spedizione GRATUITA a partire da € 49
Fino a € 49 spese di spedizione € 6,50
Spaghettoni con cozze
Spaghettoni con cozze

Spaghettoni con cozze

Cozze o mitili o molluschi, cambia il nome a seconda delle regioni. Ovunque in natura, però, vivono e si sviluppano in mare attaccate agli scogli o ai pontili grazie al “bisso”.

Il bisso è un quel filamento scuro che deve essere tolto, prima di aprire e cucinare le cozze. Ormai però, sono coltivate in maniera intensiva dall’uomo da tempo. La loro coltivazione  si fa direttamente in mare grazie all’allevamento a filari galleggianti, chiamati anche “long line”.  Le cozze sono agganciate a dei filari mobili, che richiamano una vigna sottomarina, e sono tenute sott’acqua a una profondità di circa tre metri.

 I filari vengono sollevati quando le cozze, una volta mature, si possono raccogliere. Un argano, agganciato al filare, solleva le cozze, che vengono così issate a bordo delle barche nel momento della raccolta.

Oggigiorno vi sono severe norme norme da rispettare per la raccolta di questi molluschi dai pontili, ma.nonostante ciò chi da sempre è  abituato a vivere col mare e del mare continua a farlo con tenerezza, vivendo in simbiosi col mare. Seguendo i dettami di chi fin dall’antichità ne traeva nutrimento e anche salute.

Spaghettoni con cozze • Ingredienti

  • 1 confezione spaghettoni Masilicò 
  • 1 Kg cozze pulite
  • 200 g brodo vegetale
  • 12 pomodorini Masilicò 
  • aglio
  • basilico
  • peperoncino Masilicò 
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento

  • Porre 15 cozze in casseruola con un filo di olio, coprirle, farle aprire.
  • Dopo averle sgusciate, filtrare il liquido di cottura attraverso un colino fine. 
  • A questo punto tritare le cozze. Preparare un soffritto di aglio, olio, peperoncino e basilico. Unire le cozze tritate e il resto delle cozze ancora chiuse. 
  • Incoperchiate e farle aprire.
  • Irrorate con un mestolino di brodo vegetale e con il liquido di cottura filtrato.
  • Sgusciare parzialmente le cozze. 
  • Lessare gli spaghettoni per il tempo indicato sulla confezione in acqua bollente salata.
  • Dopo averli scolati, versarli nella padella con le cozze e terminare la cottura aggiungendo il restante brodo, i pomodorini tagliati e altro basilico. 

Servire ben caldi e, a piacere, guarnire con altri pomodorini tagliati a spicchi.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.