10 Apr 2020

La ricetta della settimana: Paccheri al ragù di spigola

La ricetta della settimana: Paccheri al ragù di spigola

Bentornati nella rubrica della Ricetta della Settimana di Masilicò. Oggi vi presentiamo i Paccheri al ragù di spigola.

Siamo a ridosso della Pasqua e la ricetta che vi presentiamo questa settimana può sicuramente essere utile per il vostro menù di festa o per la preparazione di ricette semplici ma molto gustose per il resto della stagione primaverile.

I paccheri al ragù di spigola sono un piatto ricchissimo di sapore. Un sugo da preparare rapidamente ma senza per questo rinunciare al sapore. Qualità e semplicità sono certamente garantite!

Se volete, ecco a voi gli ingredienti per la realizzazione di questo piatto per 4 persone e le fasi per la sua realizzazione.

INGREDIENTI

Paccheri trafilati al bronzo 200 gr

Spigola filetti – 200 gr

Pomodori medi – 2

Spicchio di aglio 1

Prezzemolo 1 mazzetto

Olio extravergine d’oliva Masilicò (EVO) 5 cucchiai da tavola

Sale q.b.

PREPARAZIONE:

Come prima cosa sfilettate la spigola qualora non aveste a disposizione i filetti già pronti e ben diliscati.

Mettete immediatamente sul fuoco una pentola con dell’acqua salata che vi servirà per cuocere la pasta. Rimuovete i semi e l’acqua di vegetazione dai pomodori conservandone solo la polpa che taglierete a dadini. Tagliate la polpa di spigola a bocconcini.

Fate scaldare in una padella l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato ed il prezzemolo tritato (conservandone un pochino per la decorazione finale).Buttate la pasta nell’acqua bollente. Non appena l’olio inizia a sfrigolare, unite i pomodori a dadini e lasciateli appassire.

Unite la polpa della spigola tagliata a bocconcini alla padella e lasciatela cuocere brevemente, circa 5 minuti. Scolate la pasta e trasferitela nella padella con il sugo, saltatela brevemente per amalgamarla bene al sugo.

A questo punto non resta altro che servire immediatamente i paccheri spolverandoli con il prezzemolo tritato messo da parte.

Buon appetito a tutti voi e buone feste!